Pubblicato da: 2g | domenica, 11 giugno 2006

Il Time-Out di Giulia 2

 

MONDIALI BRASILE 1950

  • Per quanto qualificata l'India non si presenta dopo il fermo divieto della Fifa di far giocare i giocatori scalzi.
  • Gli azzurri ancora segnati dalla tragedia di Superga rifiutano il viaggio in aereo. Durante la traversata(18 giorni di crociera) in nave tutti i palloni finiscono presto in acqua e molti atleti risentono pure del mal di mare.
  • Partita Brasile-Uruguay: i brasiliani giocano in casa, gli basta il pari in quanto l'ultima fase del Mundial si disputò con un girone all'italiana. Vinse l'Uruguay. A fine partita non venne suonato l'inno uruguayano perché la banda composta da musicanti brasiliani aveva lasciato in tutta fretta il campo affranta dal dolore.
Annunci

Responses

  1. Non sarebbe bastato mettere della sabbia al posto dell’erba per giocare scalzi? Tipo partitella in spiaggia.

  2. Potresti farti promotore di un nuovo sport… il beachfootball (o beach soccer, come preferisci) a livello mondiale :p


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: