Pubblicato da: 2g | sabato, 15 settembre 2007

Da, da-da-da-da-da, dadadada…

locandina

Homer Simpson: Oh, why does everything I whip leave me?

Homer Simpson: I’ll let you hold the bomb…
Bart Simpson: The man knows me!

Ned Flanders: Look at that, you can see the four states that border Springfield: Ohio, Nevada, Maine, and Kentucky!

Montgomery Burns: Smithers… I don’t believe in suicide, but if you’d like to try it, it might cheer me up to watch.

Homer Simpson: Clap for Alaska!

President Schwarzenegger: I was elected to *lead*, not to *read*.

Russ Cargill: Anyone can pick something when they know what it is; It takes real leadership to pick something you’re clueless about.
President Schwarzenegger: Ok, I pick 3!
Russ Cargill: Try again.
President Schwarzenegger: 1!
Russ Cargill: Go higher.
President Schwarzenegger: 5?
Russ Cargill: Too high.
President Schwarzenegger: 3?
Russ Cargill: You already said 3.
President Schwarzenegger: 6?
Russ Cargill: There is no 6.
President Schwarzenegger: 2?
Russ Cargill: Double it.
President Schwarzenegger: 4!
Russ Cargill: As you wish, sir.

Marge Simpson: How did the pig tracks get on the ceiling?
[cuts to Homer holding a pig to the ceiling]
Homer Simpson: [singing Tune to Spider-Man Theme Song] Spider-Pig, Spider-Pig. / Does whatever a Spider-Pig does. / Can he swing / from a web? / No he *can’t*, / He’s a pig. / Look out! / He is the Spider-Pig!

Abbiamo atteso 100 e passa anni, ma ne è valsa la pena. Una mega-puntatona dei Simpson!

Un po’ troppo ambientalista, forse. Ma i Simpson sono anche questo. Un’ora e mezza a livelli elevati.

La trama è lineare, senza grandi voli pindarici come ci avevano abituato nella serie televisiva.

Ma vi assicuro che da quando Ralph Winchester [in originale è Wiggum] esce fuori dalla statua della 20 Century Fox per cantare la sigla ai titoli di coda [di cui abbiamo forti dubbi che siano tutti veri, oppure hanno assunto cento cino-coreani come disegnatori] è tutta una risata.

Andate a tempo col film altrimenti vi mancherà il fiato.😀

La trama è semplice e non voglio esplicitarla molto.

Nonno Simpson ha un’epifania in chiesa e in stato allucinatorio afferma che accadranno cose terribili a Springfield.

Homer fa una sua homerata, cioè mette il via alla fine di Springfield ma poi si straimpegna per rimettere tutto in ordine, effetti e storie collaterali permettendo.

Bei cammei dei GreenDay e di Tom Hanks, che hanno prestato la loro voce al film.

E’ un cartone animato pieno di contraddizioni nella continuità temporale, spaziale e morale: sono i Simpsons!😀

Valutazione finale: non è ideale guardarlo al cinema. Come minimo, andrà a finire che incomincerai a ruttare in pubblico e ti sdraierai sui sedili del cinema, se dimentichi dove sei.😀

Si respira l’aria da pubblico di un film panettone.

Se riesci a reggerla, ok! Vai al cinema, i commenti e le risate non saranno censurate.😀 😀

Vale la pena se come me parlate con citazioni cinematografiche forti e distintive.😀

EPA Official: S-sir, I’m afraid you’ve gone mad with power…
Russ Cargill: Of course I have. You ever tried going mad without power? It’s boring. No one listens to you!


Responses

  1. Wow… Ti sei proprio divertito al cinema, questa volta, eh?

  2. Vale 6😀 !!!

  3. Anche 7🙂
    Stupendo! Lo citeremo per mesi!

  4. Beh dopo tutto quello che ho letto mi aspettavo di meglio! l’ho visto ieri sera e a dirla qui non mi è sembrato così esilarante. forse sarà stata la stanchezza del caso ma…boh… per me solo 3🙂

  5. Libera i cani Smithers!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: