Pubblicato da: 2g | martedì, 2 ottobre 2007

E la vincitrice di quest’anno di Miss Lacca-per-capelli è …

loc88 … indubbiamente Christopher Walken!!!Incredibile.😀

Non volevo entrare nella sala e ho continuato a proporre film alternativi fino all’ultimo minuto (anche “Planet Terror”, ero disperato😀 ). Odio i musical.

Dopo il primo minuto di pellicola musicata (“Goodmorning Baltimore” da solo vale il biglietto) ho capito che forse il concetto di musical che avevo poteva essere sbagliato. “Hairspray” è divertente, con un minimo di storia.

Ho eletto Christophen Walken a mio idolo, credibilissimo come sempre in ogni parte assuma. Michelle Pfeiffer, John Travolta e altri attori a corollario. Bravi tutti.

Mi sono stupito inizialmente per l’impegno grafico e scenografico impiegato, ma è andato un po’ scemando. Le ultime scene non sono qualitativamente perfette come le prime.

Che dire della trama: è un film che parla dell’integrazione razziale degli anni ’60. Né più né meno. Per le strade è già avvenuta, in parte. Manca il tocco finale per essere completa. La televisione è rimasta indietro. Tracy si batte perché le differenze di volume o di colore della pelle non contino sullo schermo in b/n.

Fine.

Scusate ma non posso-voglio dire di più…

Curiosità raccolte per voi:

  • Amanda Bynes, nella parte di Penny Pingleton amica della protagonista, ha debuttato nel cinema nel 1996. Ha fatto un film con Colin Firth (titolo italiano “Una ragazza e il suo sogno”, mi è capitato di vederne alcune scene) e una serie televisiva con Jannie Garth (titolo originale “What I like about you”, qualcuno l’ha visto?). Stop. Prima di questo null’altro. [ Mi spiace Paolo😀 ]

Motormouth Maybelle: [to Seaweed and Penny] Oh, so this is love?
[pauses, then smiles]
Motormouth Maybelle: Well, love is a gift, a lot of people don’t remember that. So, you two better brace yourselves for a whole lotta ugly comin’ at you from a neverending parade of stupid.
Penny Pingleton: [deadpans] So, you’ve met my mom?


Responses

  1. beh, quasi quasi vado a vedere questo film. mi hai convinto!!!🙂
    mi liberi i cani Heivlad???

  2. Vale la pena di vederlo (se non vi rompono i sottotitoli per le canzoni). Voglio dire: un musical, scelto da me e Giulia che piace anche a 2g! E quando vi ricapita?

  3. Ma certo! Che stupido che sono! Ecco dove ho già visto Amanda Bynes! Nella serie TV “What I like about you” (titolo italiano “Quello che mi piace di te”). Andava in onda il sabato pomeriggio su Rai Due. Molto carina e con una bella sigla. Storia di due sorelle (Jannie Garth e Amanda Bynes), dei loro amici e fidanzati. Tipo “Friends” per capirci. La Bynes era mora, ma sempre molto carina.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: